Stampa questa pagina
Mercoledì, 18 Gennaio 2012 00:00

Più giovani senza intervento? Oggi è possibile!

Vota questo articolo
(0 Voti)

Fortunatamente per la signora oggi è possibile effettuare il ringiovanimento del volto senza sottoporsi all’ invasivo intervento chirurgico per lifting facciale.

Fortunatamente, poiché alla signora, essendo una fumatrice, sarebbe severamente controindicato l’intervento di lifting facciale.

Cos’è questo nuovo tipo di intervento? Il suo nome è Happy lift e trattasi di un piccolo intervento in regime ambulatoriale eseguito in anestesia locale.

Al/la paziente vengono posizionati dei fili sottilissimi, uncinati e riassorbibili all’interno della pelle eseguendo solo delle piccolissime incisioni della cute.

Questi fili permangono per alcuni mesi, senza che se ne avverta la presenza, generando una trazione della pelle che si mantiene nel tempo.

Come si svolge? Può essere eseguito in un ambulatorio chirurgico e dura circa un ora.

Generalmente è svolto in anestesia locale vi può però essere abbinata, in alcuni casi, una leggera sedazione.

L’intervento consiste nel forare la pelle con un piccolo ago all’interno del quale si fa scorrere il filo in questione; successivamente la pelle viene messa nella posizione desiderata con una leggera trazione e fissato con piccoli cerotti (poco visibili) che vengono mantenuti per circa 5 giorni.

Si può utilizzare su tutto il volto? Le sedi dove possono essere applicati nel volto sono diverse: si può sollevare la coda del sopraciglio oppure migliorare il contorno del volto e la caduta dell’angolo del labbro oppure tirare la zona sotto il mento e del collo.

Una metodica molto simile viene anche utilizzata per sollevare il seno o i glutei.

L’azione meccanica dell’ happy lift è immediatamente visibile, la rivitalizzazione dei tessuti molli si manifesta dopo 2 mesi dall’intervento comportando il ringiovanimento della cute e del sottocute.

Questo effetto si consoliderà nell’arco degli 6-8 mesi successivi e continuerà per circa 2 anni… Anche se i risultati ottenuti con questa metodica sono ottimi, a questa possono essere abbinati trattamenti di medicina estetica quali: tossina botulinica, lipo-filling, filler, laser resurfacin, per ottenere il massimo del ringiovanimento senza alterare la fisionomia del volto.

È doloroso, ci sono segni evidenti dopo e per quanto tempo rimangono? Se l’intervento viene effettuato correttamente non c’è il minimo dolore in quanto il filo viene inserito in un piano privo di sensibilità.

La possibilità di avere dei piccoli ematomi post intervento è rara.

Chi può sottoporsi a questo intervento? Chiunque voglia effettuare un ringiovanimento naturale oppure un lifting moderato Invece non può sottoporsi all’intervento chi presenta allergia accertata verso i fili di sutura riassorbibili e chi ha una eccessiva lassità cutanea.

Comunque è sempre consigliabile affidarsi a chirurghi esperti e qualificati per valutare insieme il risultato sperato dalla paziente e quello ottenibile con la giusta procedura.

 

Letto 799801 volte Ultima modifica il Lunedì, 22 Maggio 2017 07:42

Articoli correlati (da tag)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.