Chirurgia del seno

Chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica del seno

L’etichetta chirurgia del seno raggruppa una gamma diversificata di interventi che si differenziano in base al tipo di necessità e problematica che mirano a risolvere e spazia da interventi finalizzati al rimodellamento armonico del seno, alla ricostruzione a seguito di interventi di mastectomia totale e parziale.
Interventi chirurgici mirati a ricreare una simmetria, aumentare o ridurre il volume, correggere anomalie ed altre problematiche.

La mastopessi o "lifting del seno"

La Mastopessi (Lifting del seno) è un intervento di chirurgia estetica, molto richiesto, che ha lo scopo di sollevare la mammella e riposizionare il complesso areola/capezzolo nella posizione corretta. Questa procedura chirurgica, è rivolta a tutte quelle pazienti che vogliono rimodellare il proprio seno, sia ingrandendolo sia conservando il loro volume naturale.  Scopri di più…

La mastoplastica additiva

La mastoplastica additiva è uno tra i più diffusi interventi di chirurgia estetica, finalizzato all’aumento di dimensione del seno e al miglioramento della sua forma. L’intervento è effettuato mediante l’inserimento di una protesi in gel coesivo di silicone, materiale assolutamente sicuro e che dà alla mammella una consistenza molto naturale. Scopri di più…

La mastoplastica riduttiva

La riduzione mammaria e un intervento predisposto al fine di migliorare l’aspetto di mammelle voluminose mediante la riduzione del loro volume e il loro rimodellamento. L’intervento produce inoltre la riduzione di sintomi quali dolore, senso di fastidio alle mammelle, alle spalle, al collo, ed alla porzione alta della colonna vertebrale.  Scopri di più…

Correzione della mammella tuberosa

La malformazione della ghiandola mammaria, si corregge con l’intervento chirurgico di mastoplastica correttiva per la mammella tuberosa.
La malformazione della ghiandola mammaria, si ha quando la ghiandola stessa non “cresce” regolarmente nel suo sviluppo e quindi non arriva ad avere una normale forma a semisfera; la ghiandola si sviluppa verso l’avanti, ma non lateralmente, assumendo quindi una forma a “tubero”.    Scopri di più…

Chirurgia ricostruttiva del seno

La chirurgia ricostruttiva del seno consiste nel ricreare forma e proporzioni simmetriche tra i due seni, e generalmente è molto richiesta a seguito di interventi di mastectomia. Quest’ultima infatti comporta una mutilazione importante ed un’alterazione del profilo corporeo che provoca problemi sia di carattere estetico sia di tipo psicologico…Scopri di più

Ginecomastia: intervento correttivo

La ginecomastia è un difetto estetico che consiste nello sviluppo anomalo delle mammelle negli uomini, e può essere provocata da un aumento della ghiandola mammaria oppure semplicemente da un accumulo di tessuto adiposo. A causa di questo problema spesso si vivono con grande disagio ed imbarazzo le relazioni… Scopri di più

Richiedi maggiori informazioni

fissa un appuntamento con il Dr. Garelli